Matt Cutts e il suo ruolo

Inauguro questo mio spazio con una mia considerazione su Matt Cutts, che mi è stata ispirata da un 3D aperto sul forum di Giorgiotave.

Matt Cutts è un ingegnere che lavora per Google e che utilizza il suo blog per comunicare con il mondo, fornendo spesso consigli e indicazioni sulle novità che riguardano Google stesso.

Ho pensato a Cutts spesso e credo che sia un ottimo strumento di marketing. Tutti sembrano pendere dalle sue labbra: alzi la mano chi di voi, leggendo sul suo blog di un aggiornamento su un datacenter particolare, non è andato immediatamente a provare le sue key e verificare i posizionamenti.

Mantiene viva l’attenzione di un’utenza molto tecnica verso google, ne fa parlare, alimenta dubbi e discussioni, dice e non dice. Ad esempio in un ultimo post ha detto di evitare gli stili per nascondere i testi, facendo pensare che google sia in grado di rilevarli, ma a quanto pare non è così. Però qualcuno, magari nel dubbio, ha cominciato a togliere i div nascosti.

Potrebbe essere visto come uno strumento di “controspionaggio” (passatemi il termine romanzesco ). D’altra parte, google è sempre stato molto geloso delle sue cose e credo che mal tollererebbe una gola profonda al suo interno. Non so..ho l’idea che, come dice marlog, fornisca qualche spunto di riflessione, ma nulla di più.. forse è lui il vero filtro antispam di google

Alessandro Binello

Nasco SEO, mi appassiono di email marketing e oggi sono project manager presso Time2marketing. Mi occupo di visibilità online e strategie di email marketing. Su social network e forum mi trovate anche con il mio nick name storico "Trimball". Nel tempo libero amo viaggiare... nel mondo reale ;)

Non ci sono commenti a questo post. Vuoi essere il primo a commentare?

Lascia il tuo commento

E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento