Un caso di phishing inusuale

Per quanti non lo sapessero, il phishing è una attività truffaldina utilizzata per ottenere l’accesso a informazioni personali o riservate con la finalità del furto di identità mediante l’utilizzo delle comunicazioni elettroniche, soprattutto messaggi di posta elettronica fasulli o messaggi istantanei, ma anche contatti telefonici.

Grazie a questi messaggi, l’utente è ingannato e portato a rivelare dati personali, come numero di conto corrente, numero di carta di credito, codici di identificazione, ecc.

Oggi mi sono imbattuto in una cosa del tutto strana, una mail di phishing assolutamente sbagliata. Strano perchè di solito chi pone in essere queste tecniche truffaldine di solito lo fa molto bene, anzi, è proprio nell’agire bene che trovano il modo di lucrare.

La mancanza del destinatario, i vistosi errori di grammatica, la data non corretta, la codifica dei caratteri errata, la mancanza assoluta di loghi della posta sono elmenti sufficienti a far insospettire anche le persone meno esperte.

Mi piacerebbe sapere i tassi di conversione di questo messaggio :D

Alessandro Binello

Nasco SEO, mi appassiono di email marketing e oggi sono project manager presso Time2marketing. Mi occupo di visibilità online e strategie di email marketing. Su social network e forum mi trovate anche con il mio nick name storico "Trimball". Nel tempo libero amo viaggiare... nel mondo reale ;)

Non ci sono commenti a questo post. Vuoi essere il primo a commentare?

Lascia il tuo commento

E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento