Off-topic, ma motivato

Oggi mi concedo un off-topic, il primo da quando è nato il blog, ma l’occasione lo merita.

L’occasione è il primo compleanno di blogmarketing.it, che nasceva con le idee un po’ confuse esattamente un anno fa.

Conoscendomi, non avrei mai pensato di riuscire ad arrivare al primo compleanno, ma contro ogni previsione dettata dalla mia innata discontinuità, ce l’ho fatta.

In realtà il merito è vostro che, dimostrando attenzione ed interesse verso un argomento scarsamente trattato nei salotti del web marketing, mi avete dato lo stimolo per portare avanti questo blog.

Per questo vi ringrazio e mi auguro di avervi con me anche nei prossimi 12 mesi, con la speranza di far crescere ancora blogmarketing.it. Le idee ci sono e sono tante, spero solo di avere il tempo per concretizzarle.

L’ultimo ringraziamento va a quanti hanno contribuito a diffondere il verbo ( :D ) di questo blog linkandolo ed in particolare a Paola e Salvatore (i primi a crederci), a Mauro, ad Andrea e Federico, a Piccoloelfo, a Eugenio, a Davide, a Leonardo e a tutti quelli che mi hanno linkato, ma che non ho ancora scoperto :D

Alessandro Binello

Nasco SEO, mi appassiono di email marketing e oggi sono project manager presso Time2marketing. Mi occupo di visibilità online e strategie di email marketing. Su social network e forum mi trovate anche con il mio nick name storico "Trimball". Nel tempo libero amo viaggiare... nel mondo reale ;)

3 Commenti

leonardo de nardis

Chi sono12 anni ago

ciao alessandro auguri per il tuo primo anno di salotto del web marketing, continua così. Quando vuoi mi farebbe piacere che pubblicassi qualcosa anche sul mio.
Leonardo

Rispondi

Alessandro

Chi sono12 anni ago

Grazie Salvatore,

ma non ti commuovere, il ringraziamento era dovuto e sentito a chi, per primo in assoluto, mi ha linkato :D

Rispondi

Salvatore

Chi sono12 anni ago

Che bellino, ma così mi fai commuovere!!! :-)
Scherzi a parte auguri per il tuo blog, i complimenti vanno tutti a te che hai saputo sviluppare un blog validissimo su argomenti ancora poco conosciuti in Italia.

Ciao
Salvatore

Rispondi

Lascia il tuo commento

E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento